Neolaureato e in cerca di lavoro?

Nel Regno Unito per i neolaureati esistono le graduate recruitment fair (chiamate anche graduate fair), ovvero le fiere per neolaureati. Questi eventi annuali hanno lo scopo di far incontrare giovani in cerca di lavoro con aziende che assumono giovani e agenzie di lavoro. Di solito questi eventi si svolgono in autunno e a giugno.

Ecco le due principali graduate fair a Londra:

Graduate Fair: in questo sito puoi selezionare la fiera migliore in base al settore lavorativo e al lavoro che stai cercando
London Graduate Fair: puoi vedere gli esibitori, il settore lavorativo, il ruolo a cui aspiri e le materie studiate. (Questo è il sito per la London Graduate Fair a giugno.)



Prima di andare ad una graduate fair

Ad ogni evento di questo genere molti neolaureati vogliono incontrare datori di lavoro e trovare lavoro. Per questo motivo è meglio arrivare preparati. Come confermato in questo articolo di The Guardian, questo è come prepararsi per ottenere i risultati migliori:

Preparazione: ricerca in anticipo l’elenco degli esibitori (ovvero i datori di lavoro e le agenzie di lavoro) per decidere a quali ti vuoi presentare.
Documenti: se porti il tuo curriculum in inglese, stampa la migliore versione e porta con te diverse copie. (Se hai bisogno di far tradurre il tuo CV in inglese, clicca qui.)
Elevator pitch: la prima domanda che ti faranno è “How can I help you?”, ovvero “Cosa posso fare per te?” Prepara una buona risposa perchè tu possa lasciare un’ottima impressione e avere le migliori opportunità di lavoro.
Abbigliamento: vestiti in maniera appropriata al lavoro a cui aspiri. Se vuoi lavorare in banca, mettiti un completo. Se vuoi lavorare nell’ambito dei social media, vestiti in maniera casual smart (elegante ma non troppo).
Fai le domande giuste: le persone che fanno domande intelligenti hanno le maggiori possibilità di fare una buona impressione ed ottenere ciò che desiderano.
Fai contatto: scambia la tua email e il tuo numero di telefono così loro possono contattarti, e tuo puoi contattare loro.
Arriva in anticipo: per fare una buona impressione, non arrivare in ritardo.  È segno di professionalità.

Non sei convinto? Questi eventi sono molto regolari, ben frequentati e molto ben pubblicizzati. Sono anche *molto costosi* per gli espositori. Se davvero datori di lavoro ed agenzie di lavoro non fossero interessate, perchè participerebbero lo stesso?

Qui trovi ulteriori informazioni:

Come scrivere un buon curriculum in inglese

Terminologia e frasi utili

Cosa includere e cosa evitare nel CV

La lettera di referenze in inglese

Se invece hai bisogno di aiuto con la traduzione del tuo curriculum, visita questa pagina. E non dimenticarti di visitare il nostro blog e di condividere questa pagina con i tuoi amici su Facebook, Twitter e LinkedIn!


Add a comment

Translate this page:

Lezioni di inglese con insegnanti madrelingua

Iscriviti alla nostra newsletter

Translate »
Traduzione CV