Come utilizzare il tuo profilo su LinkedIn a tuo vantaggio

LinkedIn è il Facebook del mondo professionale. In tutto il mondo ha oltre 150 milioni di utenti registrati in tutti i continenti. Far parte di questo professional network ha innumerevoli vantaggi per chi cerca lavoro e non solo, e consiglio vivamente a tutti coloro che cercano lavoro in Italia o all’estero di diventare membro (è gratis). Ecco alcuni dei vantaggi:

● I datori di lavoro ricercano su Google le persone che si candidano per un lavoro, e avere un profilo su LinkedIn indica professionalità ed intenzioni serie nella ricerca di lavoro.
● In base al lavoro che fai, avere una presenza online può essere molto importante.
● Le agenzie di lavoro ed i recruiter utilizzano questo canale per cercare candidati nuovi. Se hai un buon profilo, hai una buona probabilità di essere contattato per lavori per cui stanno cercando persone, rendendo molto più facile la tua ricerca.
● Se inserisci le parole chiave del tuo lavoro e ti fai raccomandare dai tuoi colleghi ed amici, il tuo profilo viene trovato più facilmente e attrae più attenzione.
● Puoi contattare persone ed agenzie di lavoro direttamente per presentarti.
● Puoi diventare membro di gruppi e forum per discutere di argomenti che ti interessano professionalmente e chiedere consigli agli altri membri.
● Puoi indicare se sei alla ricerca di lavoro o meno, indicando agli altri (datori di lavoro e agenzie) se contattarti o meno.
● Puoi avere il tuo profilo in diverse lingue, compresi l’italiano e l’inglese.
● Ci sono anche alcuni interessanti servizi a pagamento, ma quelli gratis in genere bastano.



Dal 2010 LinkedIn è disponibile anche in Italiano in modo da rendere più facile a tutti compilarlo e utilizzare LinkedIn.

In ogni caso a chi vuole lavorare in Inghilterra consiglio di crearlo anche in inglese, bastano le informazioni che hai già nel tuo curriculum in inglese. Ma fai attenzione che le informazioni nel tuo curriculum non contraddicano quelle del tuo profilo su LinkedIn.

Ecco come scrivere un buon profilo LinkedIn in inglese.

Qui trovi ulteriori informazioni:

Come scrivere un buon curriculum in inglese

Terminologia e frasi utili

Cosa includere e cosa evitare nel CV

La lettera di referenze in inglese

Se invece hai bisogno di aiuto con la traduzione del tuo curriculum, visita questa pagina. E non dimenticarti di visitare il nostro blog e di condividere questa pagina con i tuoi amici su Facebook, Twitter e LinkedIn!


Add a comment

Translate this page:

Lezioni di inglese con insegnanti madrelingua

Iscriviti alla nostra newsletter

Translate »
Traduzione CV