Trovare lavoro in Inghilterra tramite amici e conoscenti

Tutti i datori di lavoro in tutto il mondo vogliono trovare ed assumere persone capaci e di fiducia. Questo compito può risultare difficile soprattutto se i datori stessi non conoscono personalmente le persone che si candidano. E fin qui non c’è nulla di nuovo.

Quello che invece è molto diffuso nei paesi anglosassoni ma meno in Italia sono i programmi di assunzioni (referral recruitment programme) tramite conoscenze. In un certo senso è una semplice raccomdandazione ma con la differenza che le persone che vengono assunte devono saper fare il loro lavoro, sapersi integrare nel team ed inspirare fiducia. In altre parole hanno il vantagio di essere introdotte direttamente all’azienda, ma devono lo stesso meritarsi il lavoro.



Come funziona?

Un dipendente di un’azienda che offre questo programma conosce una persona che potrebbe andare bene per una posizione disponibile. Questo dipendente passa il curriculum a chi si occupa dell’assunzione (risorse umane, manager, ecc.), e se la persona viene assunta e passa il periodo di prova il primo dipendente riceve un compenso monetario (vedi sotto).

Quali aziende assumono con questo programma?

Molte! Dal settore finanziario a Google, da Microsoft ad agenzie di lavoro, e da società americane ad altre europee. Di solito sono aziende medio-grandi ed agenzie di lavoro.

Vantaggi

I vantaggi di questo sistema sono principalmente due:
● Con una “raccomandazione” il processo di selezione è a favore della persona introdotta sin dall’inizio
● Viene offerto un compenso monetario al primo dipendente (e se siete amici potete condividerlo). Questo compenso varia in base all’azienda ma di solito è tra le £200 e le £2.500 (€190 – €2.450 circa).

Come trarne vantaggio

Che tu sia già dipendente oppure in cerca di lavoro, la parte principale è che le due persone si conoscano. Ora, non è necessario essere amici d’infanzia, ma basta essere sicuri che la persona che cerca lavoro sia veramente valida e di fiducia. Se conosci un amico che conosce un amico, oppure fai parte di un gruppo o un’associazione, oppure hai contatti dall’università o scuola – al datore di lavoro non interessa. Quello che gli interessa è avere la tua parola di fiducia e risparmiare tempo e denaro nella ricerca del personale.

Buona fortuna!

Qui trovi ulteriori informazioni:

Come scrivere un buon curriculum in inglese

Terminologia e frasi utili

Cosa includere e cosa evitare nel CV

La lettera di referenze in inglese

Se invece hai bisogno di aiuto con la traduzione del tuo curriculum, visita questa pagina. E non dimenticarti di visitare il nostro blog e di condividere questa pagina con i tuoi amici su Facebook, Twitter e LinkedIn!


Add a comment

Translate this page:

Lezioni di inglese con insegnanti madrelingua

Iscriviti alla nostra newsletter

Translate »
Traduzione CV