Come scrivere un curriculum in inglese per lavorare nel settore “verde”

Oggi il rinomato quotidiano inglese The Guardian ha pubblicato un interessante articolo su come scrivere un CV in inglese per il settore ambientale e della sostenibilità.

Vengono subito in mente le aziende che operano specificamente nel settore ambientale, ma oggigiorno la maggior parte delle aziende aziende in Inghilterra e in altri paesi è coinvolta in attività a supporto della sostenibilità che ricadono nell’ambito della Corporate Social Responsibility (CSR).

Nel Regno Unito i datori di lavoro nel settore “verde” sono molto selettivi e chi vuole entrare a lavorare in questo campo deve dimostrare tre cose: corsi e diplomi relativi all’ambito di lavoro, le conoscenze e l’esperienza necessarie e un chiaro interesse per il tema ambiente.

I giovani che sono nuovi nel mondo del lavoro possono fare dell’esperienza di volontariato o un breve stage in questa direzione. Chi invece sta pensando di cambiare carriera può cercare delle opportunità sull’attuale lavoro, ad esempio l’implementazione di un progetto ambientale per l’azienda oppure diventare membro di un comitato “verde”. Naturalmente tutte queste esperienze dovranno essere indicate nel curriculum in inglese, preferibilimente all’inizio.




In ogni caso il networking aiuta moltissimo. The Guardian consiglia di partecipare ad eventi, conferenze e lezioni, e di associarci ad organizzazioni professionali quali il IEMA (Institute of Environmental Management and Assessment).

Fabrizio Manco, ricercatore alla Anglia Ruskin University di Cambridge conferma: “Nel mio campo le conoscenze fondamentali sono un misto tra esperienza (lavoro effettuato),  competenze tecniche (come il data management e la statistica) ed attitudini personali (come il problem-solving e il report writing). Altre competenze richieste spesso riguardano la strategia, il business development e il project management, come dice Rosie Helson di Amida, agenzia di lavoro specializzata nel settore ambientale.

Ecco alcune risorse utili:

IEMA – Institute of Environmental Management and Assessment
AEA – Azienda di consulenza sull’energia e il cambiamento climatico
Amida ed Acre Resources – Agenzia di lavoro nel settore ambientale
Change Agents UK – Agenzia non a scopo di lucro dedicata all’educazione ambientale

Qui inoltre trovi ulteriori informazioni:

Come scrivere un buon curriculum in inglese

Terminologia e frasi utili

Cosa includere e cosa evitare nel CV

La lettera di referenze in inglese

Se invece hai bisogno di aiuto con la traduzione del tuo curriculum, visita questa pagina. E non dimenticarti di visitare il nostro blog e di condividere questa pagina con i tuoi amici su Facebook, Twitter e LinkedIn!

Add a comment

Lezioni di inglese con insegnanti madrelingua

Iscriviti alla nostra newsletter